Le AnimaLibri!

Le AnimaLibri!

17 Dicembre 2022

Orario: 11:00 - 12:30

FUN | bambin3


Iniziano i laboratori in collaborazione tra Alice e Spazio Co-Stanza!
Le AnimaLibri è letture e laboratori per bambini dai 4 anni in su che si svolge ad Alice per sette sabati dalle 11 alle 12:30.

È possibile iscriversi ad un singolo corso | 15 euro

Oppure comprare il pacchetto completo | 100 euro

Per info e prenotazioni: academy@alicestoryteller.it

Cosa si farà?

19 novembre dalle 11 alle 12:30
LIBRO: Abbecedario Zoologico di Marianna D’Alfonso.
È una lunga storia ecologica illustrata che descrive le caratteristiche fisiche, le abitudini e le emozioni di 21 animali: l’A-pe, il B-ruco, il C-oniglio… fino alla Z-anzara! Un animale per ogni lettera dell’alfabeto italiano.
LABORATORIO:  Dopo la narrazione (tramite tessere illustrate e/o videoproiezioni), realizziamo Puppets di carta: sagome di cartoncino già stampate, ritagliate e pronte per essere colorate e poi montate facilmente su spago o cannuccia.

 

17 dicembre dalle 11 alle 12:30
LIBRO: La cena di Natale di Nathalie Dargent e Magali Le Huche.
Quando il lupo, la volpe e la donnola decidono di regalarsi una succulenta cena di Natale, non vanno certo per le lunghe e, seguendo il proprio istinto, vanno alla ricerca di una bella
tacchina paffuta e se la portano a casa. Ma le cose vanno diversamente da come se le erano immaginate e tra loro nascerà una profonda e bella amicizia.
LABORATORIO:  Costruiamo il nostro addobbo di Natale, ispirato alla storia.

 

28 gennaio dalle 11 alle 12:30
LIBRO: Chi sono io? di Francesca D’Alfonso
Parla di crescita, emozioni, sentimenti, identità, famiglia. Invita alla consapevolezza emotiva, incoraggia ad accogliere ogni esperienza che, momento per momento, contribuisce a creare la nostra identità. Un album dedicato ai piccoli lettori curiosi e a quelli più grandi che vogliano guardare la vita con stupore e meraviglia.
LABORATORIO:  Dopo la narrazione, ai bambini e alle bambine viene fornito un foglio su cui è disegnata la
sagoma di una persona da riempire disegnando le nostre esperienze/emozioni.

 

25 febbraio dalle 11 alle 12:30
LIBRO: Due case da abitare di Giulia Della Valle e Corinna Soldani.
Lulù, la piccola protagonista del racconto, narra la sua storia di bambina che si trova a vivere due case, perché i suoi genitori si sono separati e non vivono più sotto lo stesso
tetto.
LABORATORIO: Con materiali vari e di riciclo, costruiamo la nostra casa o le diverse case che abitiamo e i loro abitanti.

 

25 marzo dalle 11 alle 12:30
LIBRO: La cosa più importante di Antonella Abbatiello.
Una sorprendente discussione tra gli abitanti di un bosco, che si confrontano su quale sia la caratteristica più importante per un animale. Di pagina in pagina, ognuno esprime un’opinione imponendo agli altri la propria particolarità. Una carrellata di divertenti trasformazioni tutte da scoprire nelle doppie pagine che si aprono a sorpresa. Sarà alla fine il gufo (saggio) a risolvere la questione: l’importanza di ognuno sta proprio nelle differenze che lo rendono unico.
LABORATORIO: Dopo la narrazione, realizziamo mascherine e/o puppets di carta (sagome di cartoncino già stampate, ritagliate e pronte per essere colorate e poi montate facilmente su spago o
cannuccia.) con la forma di un animale a scelta e…ricostruiamo il confronto!

 

22 aprile dalle 11 alle 12:30
LIBRO: Julia e la sequoia di Mimmo Tringale.
Julia Butterfly sale sopra una sequoia e ci vive per più di un anno, lottando contro chi vuole abbattere quel meraviglioso albero, che vive lì da centinaia di anni.
LABORATORIO: Maneggiamo la terra, affondando le mani nell’argilla, con la quale costruiremo il nostro albero, riempiendolo di tutti i messaggi positivi che la natura ci insegna.

 

27 maggio dalle 11 alle 12:30
LIBRO: Quante famiglie esistono nel mondo? Di Giulia Della Valle e Corinna Soldani.
Finalmente un panorama su tutte le famiglie che esistono nel mondo, nessuna esclusa! Lulù sostiene che le cose differenti son proprio belle, come quando volano libere le coccinelle. Quindi, mai giudicare chi ha una famiglia diversa dalla tua, perché ognuno nel mondo è libero di crearsi la sua a modo suo.
LABORATORIO: Realizziamo un bel quadro di famiglia da appendere in casa, dove verranno rappresentati
tutti i suoi componenti in modo creativo e, perché no, anche un po’ stravagante.

Torna su