A PIEDI NUDI SULLA TERRA

A PIEDI NUDI SULLA TERRA

18 Maggio 2022

Orario: 9:30 - 19:30

TALKS | audiolibro


Da mercoledì 18 fino a martedì 24 maggio presso Alice Libreria
A piedi nudi sulla terra [Emons Edizioni] ascolto di estratti dell’audiolibro e
The Italian Baba, visione in Realtà Virtuale del reading di Elio Germano con i visori di GOLD.
Sarà possibile fruire dei contenuti previa prenotazione ad hello@alicestoryteller.it

Dal lunedì al venerdì: 9.30-19.30 e sabato: 9.30-13.00

 

Dopo essersi ribellato a un’esistenza ordinaria e a ogni ruolo sociale prescritto, Baba Cesare si è avvicinato al mondo dei sadhu indiani. Il sadhu non vuole possedere niente, tiene acceso il fuoco, si dedica all’esecuzione dei riti che scandiscono la giornata in accordo con i ritmi della natura.

L’incontro tra Folco Terzani e Baba Cesare dà vita a A piedi nudi sulla terra un audiolibro unico (Emons Ed.), un’esperienza personale e profonda che ha segnato non solo Folco Terzani ma anche Elio Germano, che si fa voce narrante. Sarà possibile ascoltare in cuffia la lettura di Elio Germano oppure indossare i visori e guardare a 360° il suo reading.

Con The Italian Baba, infatti, vediamo ancora una volta come la realtà virtuale possa essere lo strumento che ci permette di assaporare e vedere luoghi con i nostri occhi e allo stesso tempo con gli occhi di qualcuno che non siamo noi. Un viaggio a 360° che parla di vite vissute e ancora da esplorare. La ricerca personale che riguarda la vita di ognuno di noi e il viaggio che si intraprende per trovare le risposte alle nostre domande.

Baba Cesare – l’asceta italiano protagonista di questo libro -, dopo un’esistenza ordinaria si è avvicinato al mondo dei sadhu indiani. Il suo percorso è molto diverso da quello che potremmo immaginare noi occidentali. Folco Terzani ha riconosciuto in lui un autentico cercatore, intimamente libero: un uomo abitato da una sete di assoluto, capace di spogliarsi di tutto per seguire una chiamata. Questo audiolibro racconta l’incontro tra Folco Terzani e Baba Cesare come un imprevedibile mémoire, un postmoderno romanzo di formazione e insieme come un testo sapienziale dal passo umile ma rivoluzionario

Folco Terzani scrittore e documentarista, è nato a New York e cresciuto tra Singapore, Hong Kong, Pechino, Tokyo, Bangkok e Nuova Delhi, seguendo gli spostamenti del padre attraverso tutto il continente asiatico. A Pechino ha frequentato le scuole pubbliche, si è laureato in Lettere Moderne a Cambridge e ha frequentato la New York University Film School. Ha lavorato per quasi un anno alla Casa dei Morenti di Madre Teresa di Calcutta, esperienza dalla quale ha tratto il documentario Il primo amore di Madre Teresa. Nel libro La fine è il mio inizio (Longanesi 2006), ha raccolto le sue ultime conversazioni con il padre Tiziano, a partire dalle quali ha poi scritto la sceneggiatura dell’omonimo film.

Elio Germano (Roma nel1980). Dal 94 frequenta per tre anni un corso teatrale presso la scuola Teatro Azione, diretta da Isabella del Bianco e Cristiano Censi. Nel 1999 è protagonista del film “Il cielo in una stanza” di Vanzina. Da quel momento inizia una folgorante carriera che lo vede come attore in film diretti da registi italiani tra i più apprezzati nel panorama nazionale. Nel 2019 torna a teatro in uno spettacolo dal titolo“ La mia battaglia” scritto insieme a Chiara Lagani e da lui diretto e interpretato. Il testo è un esercizio di manipolazione del pubblico , un monologo in cui il protagonista è allo stesso tempo comico, presentatore e uomo politico. Una presa di posizione contro il leaderismo. Lo spettacolo è molto apprezzato dalla critica e dal pubblico e gira l’Italia anche in una versione in realtà virtuale, dal titolo “Segnale d’Allarme”, di cui insieme ad Omar Rashid, è produttore e regista. Nel 2021 il testo verrà pubblicato dalla casa editrice Einaudi.
Nello stesso anno scrive, dirige e interpreta lo spettacolo in realtà virtuale “Così è (o mi pare) tratto dall’opera di Pirandello e prende parte al film di Gianni Amelio “Il Signore delle formiche”.

GOLD VR è un’azienda specializzata nella creazione e distribuzione di contenuti che dal 2003 realizza soluzioni di digital marketing non-convenzionale nell’ambito della comunicazione, del cinema e delle nuove tecnologie, utilizzando tutti i linguaggi espressivi. Nato come marchio di abbigliamento streetwear, oggi l’azienda primeggia nella produzione cinematografica realizzando contenuti audiovisivi principalmente in realtà virtuale, formazione sul tema delle nuove tecnologie e numerosi altri servizi per aziende e privati. Gold si occupa anche di gestire un magazine online dedicato alla cultura alternativa e di promuovere l’immagine e l’attività dei brand attraverso la propria agenzia di comunicazione digitale.

Torna su